preloder

  • Home
  • Tag: giovanili

Under 15, serve unità!

Np Olginate – Morbegno | 43 – 60

Pesante sconfitta mercoledì sera per i ragazzi della U15 che contro i ragazzi di Morbegno perdono in modo piuttosto netto una partita che solo un mese fa circa erano riusciti a vincere.

Serata veramente storta per i ragazzi di coach Tavakoli, che non riescono mai a creare azioni corali continue ma si affidano a fiammate individuali che in giornate storte non danno il beneficio sperato.

Spesso viene dimenticata una delle regole fondamentali che la vittoria si ottiene lavorando di squadra tutti insieme e che nelle ultime uscite era stato uno dei punti su cui coach Tavakoli aveva puntato.

Ora non resta che archiviare questa sconfitta e rimettersi in palestra e lavorare con coscienza.

Un quarto non basta!

Np Olginate – Casatesport | 28-45

Arriva una sconfitta per i nostri u13, che perdono in casa contro Casatesport. I parziali sono di 10-18, 10-4, 2-14 e 6-9. È evidente che giocare un solo quarto e lasciare campo agli avversari per tutto il resto della partita non può portare a buoni risultati. L’avversario di giornata era abbordabile, anche se le assenze, i malanni di stagione e gli infortuni che ci stanno colpendo in questo periodo ci hanno messo un po’ in emergenza. In ogni caso niente scuse! Torniamo subito al lavoro in palestra per recuperare gli acciaccati e prepararci al meglio per la prossima difficile sfida a Sondrio!

Under 14, lavorare…

Np Olginate – Trezzo D’adda | 45- 69

Terza sconfitta consecutiva per i ragazzi della U14 che contro un avversario atleticamente più prestante dei nostri ragazzi, partono con il freno a mano tirato e tengono il campo solo il primo quarto, già dal secondo periodo, con un parziale pesantissimo vanno alla pausa lungo sotto di 18 punti complicandosi oltremodo la il proseguio dell’incontro, che pare inesorabilmente segnato. Il terzo quarto si torna a combattere e i nostri recuperano 7 lunghezze, dando la speranza di riaprire la partita, andando all’ultima frazione con 11 punti da recuperare, con la speranza di riuscire il gap nel punteggio. Ma è proprio ora che i nostri non riescono più a serrare le fila e gli ospiti creano un’ulteriore strappo con un contro parziale di 13 punti, che creano una divario non veritiero rispetto alle reali capacità dei nostri.

Ragazzi non molliamo, il Cuore NPO batte forte forte

Under 13, due match in uno!

NP Olginate – Bellusco | 42 – 57

Dopo la bellissima vittoria di Morbegno arriva Bellusco al PalaRavasio. Gli avversari si presentano organizzati e compatti, serve una super prestazione per poterli battere!

Il primo quarto inizia all’insegna del disordine. Dopo qualche minuto abbastanza caotico, un time-out ci permette di sistemare le idee e di organizzarci meglio. Subito dopo si sveglia anche Bellusco e le squadre cominciano a giocare. Tanto equilibrio in campo e primo periodo che termina 12-10.

Nel secondo quarto subiamo tanto la differenza di centimetri. Bellusco riesce a catturare molti rimbalzi e mette a tabellone anche qualche facile appoggio da sotto su rimbalzo offensivo. Bravi comunque i ragazzini di coach Marco a rubare tanti palloni e a causare tante palle perse di Bellusco grazie alla pressione a tutto campo! A metà gara la partita è molto equilibrata e ci si ferma sul 24-25.

Negli spogliatoi durante l’intervallo cerchiamo di proporre nuove soluzioni per contrastare i centimetri di Bellusco e per migliorare ancora la nostra pressione difensiva. Purtroppo però il rientro in campo premia Bellusco! Olginate scende in campo senza l’energia del primo tempo e subisce velocemente un parziale di 0-10 che lancia avanti Bellusco. Solo dopo essere finiti sotto di 15 punti, riusciamo a reagire sul finire del terzo quarto e a fare un parziale di 6-0 per provare a riaquisire un po’ di fiducia. Il terzo quarto finisce 33-44.

Negli ultimi 10 minuti Bellusco si dimostra una squadra compatta , continuando a giocare senza tregua la sua partita e a vincere meritatamente il match per 42-57.

A noi rimane il rammarico di aver lasciato il campo agli avversari al rientro dagli spogliatoi e soprattutto di essere stati un po’ troppo arrendevoli quando le cose si sono messe un po’ meno bene… Non ci si arrende mai!
Appuntamento a domenica prossima per la sfida contro Casatesport!

Vittoria a Calusco

Caluschese – NP Olginate ! 53-59

Fa 2 su 2 per in nostri U15 Silver che in in settimana, in una partita tesa contro Calusco D’adda sono riusciti a portare a casa 2 punti importantissimi con un un vataggio risicato. di 6 punti.
Calusco parte forte facendo subito un parziale di 5 a 1 ma i ragazzi di coach Tavakoli non mollano e rimangono attacati alla partita, alla fine del prima quarto il tabellino mostra il punteggio di 15 a 14 per gli avversari.

Nel secondo quarto le squadre tentato di chiudere la partita ma nessuna delle due riesce a prendere vantaggio sull’avversaria e le due squadre vanno in spogliatoi con il risultato di 27 a 26 per la squdra di casa. Al rientro in campo i nostri ragazzi sono più aggressivi in difesa e sono più precisi in attacco e riescono a ribaltare il risulatato arrivando all’ultimo quarto con un vantaggio di 4 punti; negli ultimi 10 minuti il livello non cambia e i ragazzi portano a casa la seconda vittoria consecutiva.

Appuntamento a Mercoledì 30 per altro turno infrasettimanale per i ragazzi della U15.

Tutto in salita….

BK Seriana – Nuova Pall. Olginate | 60-56

Partita dai 2 volti per i ragazzi della U14 che dopo la vittoria ai supplementari della scorsa settimana incontra una vecchia conoscenza del girone Gold dello scorso anno che richiama sapori di riscatto.

La partenza dei nostri non è delle migliori ma nonostante ci troviamo davanti ad una squadra che ha una struttura fisica decisamente più importante, il confronto è aperto e intenso con ottime soluzioni da entrambe le parti con i nostri che cercano con la coralità del gioco di contrastare le fiammate individuali dei padroni di casa, ma oggi non tutto viene per il meglio, e i padroni di casa restano sempre avanti nel punteggi e chiudono il primo quarto avanti di 3 lunghezze, ma è l’atteggiamento in campo che non va’, siamo un po’ troppo rilassati in difesa e questo consente agli avversari di attaccare il ferro con troppa facilità.

Il secondo quarto inizia ancora sulla falsa riga del primo periodo e nulla cambia, e purtroppo non riusciamo a far circolare la palla come dovremmo e soffriamo la stazza fisica degli avversari sotto canestro, cosi il vantaggio dei padroni di casa si dilata ancora senza che le rotazioni riescano a contenere la situazione, portandoci all’intervallo lungo con uno svantaggio di 11 Lunghezze.

Il rientro dall’intervallo lungo di fatto non cambia la situazione generale e i padroni riescono ad allungare ulteriormente arrivando ad un vantaggio di 15 punti che si assestano a 12 alla fine del periodo.
Si parte cosi per l’ultimo periodo dove Seriana non riesce più ad avere la continuità di realizzazione e i nostri ragazzi ritrovano la grinta difensiva che serviva sin dall’inizio ricucendo pian piano lo svantaggio che si trasforma ad un clamoroso pareggio sul 52 pari a un minuto dalla fine dell’incontro.

A questo punto i ragazzi pagano lo sforzo fatto che nei secondi finali non consentono loro di fare le scelte più corrette e sfruttare l’inerzia della partita andando in vantaggio per chiudere l’incontro, ma come la storia insegna lo scampato pericolo per i padroni di casa ridà loro le energie per chiudere l’incontro con 4 punti di vantaggio.

Accantoniamo questa sconfitta e ripartiamo consapevoli che con il giusto atteggiamento e la giusta intensità torneremo a macinare il nostro gioco fatto di coralità e lavoro di squadra.

Super Under 13! Ora Morbegno è superata!

Morbegno Giallo – NP Olginate | 50 – 59

La truppa di coach Marco si presenta in Valtellina per affrontare la stessa squadra che a inizio novembre ci aveva battuti per 58-36. La partita si preannuncia quindi difficile, ma la voglia di fare bene non si fa certo attendere!

Il primo quarto dei nostri ragazzini è chirurgico! Tantissima energia in difesa produce diverse palle perse di Morbegno e nostri contropiedi. Anche in attacco non sfiguriamo, attaccando forte il canestro e subendo diversi falli che ci portano spesso in lunetta. Al primo parziale NPO è subito avanti 8-17.

Nel secondo quarto Morbegno prova a riprendersi un attimo, ma il pallino del gioco rimane in mano nostra. Solo a causa di due nostre distrazioni negli ultimi 30 secondi, Morbegno riesce a rimanere in scia sul 22-33 a metà partita. Presentarsi a Morbegno con soli 10 giocatori, non potendo quindi effettuare cambi nei primi 2 quarti, non risulta essere un problema perché tutti i nostri ragazzini rispondono presente!

Nel secondo tempo Morbegno prova a fare la voce grossa, riuscendo in qualche occasione a farsi sentire e ad arrivare anche più volte fino al meno 4, ma i nostri under 13 rimangono tutti super concentrati e con un paio di timeout per raddrizzare le idee e un parziale di 5-0 proprio sul finale conquistiamo il foglio rosa!

NPO vince per 50-59! Tantissimi applausi per i nostri ragazzini per aver battuto una squadra che solo due mesi fa ci aveva dato 20 punti! Il lavoro che si fa in allenamento finalmente comincia a vedersi anche in partita… Avanti così!

 

Si riparte convinti

Nuova Pall. Olginate – Auroira S.F. | 76-52

Bella vittoria casalinga per i nostri U15 Silver.

I ragazzi di coach Tavakoli nel derby lecchese contro l’Aurora S. Francesco vincono in modo abbastanza netto.
L’inizio è spumeggiante dei ragazzi con un buon parziale dei nostri che si portano avanti poi causa alcune disattenzioni, i nostri si fanno sorprendere a tal punto da andare sotto di 5 nel punteggio, ma un time out del coach li rimette sulla marcia giusta così da fare subito un parziale di 12 a 0, rimettendo le cose a posto per cercare di portare a casa la partita.
A questo punto la partita è andata avanti in maniera abbastanza agevole permettendo al coach di Olginate ed ai suoi ragazzi di staccare così il primo rosa di questa seconda fase.
Prossimo appuntamento il 19 gennaio contro CALUSCHESE BASKET a Calusco d’Adda

Partenza Diesel

Nuova Pall. Olginate – S.B. Treviglio | 65-63 d.t.s.

Prima partita per i ragazzi U14 che nel girono Gold 1 Bergamo vincono a fatica contro la S.B. Treviglio.
Partita difficile per i ragazzi di Coach Fracassa che dopo la pausa Natalizia, sicuramente non al meglio delle loro condizioni fisiche e capacità offensive. Gli avversari sono una ottima squadra fisica che fa del gioco corale e della velocità, che sono le stesse armi sfruttate dai nostri giocatori, diventa cosi una partita Equilibratissima dove nessuna delle due squadre riesce ad avere il predominio sull’altra tant’è che nell’arco dell’intera partita il vantaggio dei padroni di casa non ha mai superato i 6 punti di vantaggio. NPO fatica oltremodo in attacco con la palla troppo ferma e i giocatori stessi sono troppo fermi senza creare le giuste linee di passaggio e senza i necessari tagli per liberare ragazzi e attaccare il Canestro. Di contro Treviglio sfrutta questa staticità e gli errori dei Nostri ragazzi per colpire con veloci contropiedi che gli permettono di stare agganciati.

Nel finale a pochi minuti dallo scadere dei 40 minuti, gli ospiti riescono a passare in vantaggio prendendo in mano le redini della partita portandosi a 4 lunghezze di distanza, ma gli olginatesi non si scoraggiano ed agguantano il pareggio sul 56 pari a pochi secondi dalla fine portando il match ai supplementari. Anche nei supplementari l’equilibrio permane fino ad un minuto dalla fine, quando i nostri con tre canestri di fila i nostri si portano dal meno 2 al più quatto riuscendo così a gestire il vantaggio per la vittoria finale.

Questa partita ci deve insegnare che in questa fase non ci saranno squadre materasso e che il livello sarà sempre questo se non superiore, e invito i ragazzi a tenere alta la concentrazione e la costanza negli allenamenti perché ora è il momento di imparare qualcosa di veramente importante; queste le parole di Coach fracassa a fine Partita.

 

Bene ma non basta!

NP Olginate – Gorgonzola | 36-45

Al rientro dalla pausa natalizia, i nostri under 13 si trovano a giocare una partita combattuta, al termine della quale è la squadra ospite a portare a casa il risultato.
Polveri bagnate e tanta incertezza da entrambe le parti nei primi dieci minuti: il primo quarto finisce 4-5!

Tanta energia e agonismo in campo nel secondo quarto. Il match si porta sul 13 pari, ma poi due canestri in volata di Gorgonzola fissano il punteggio sul 13-17 all’intervallo.

Il rientro dagli spogliatoi è di marchio ospite. Gorgonzola gioca con più determinazione e qualche contropiede di troppo premia gli ospiti che finiscono il terzo quarto avanti 18-32.

Negli ultimi 10 minuti i nostri ragazzi sono decisi a non mollare e tentano la rimonta arrivando anche fino al meno 6, salvo poi pagare le energie spese per recuperare e lasciare il foglio rosa a Gorgonzola.

Partita combattuta, ma risultano fatali i minuti del terzo quarto nei quali gli ospiti hanno piazzato l’allungo decisivo! Prossimo appuntamento Domenica prossima in quel di Morbegno!