PALABASIGLIO INVIOLABILE PER NPO OLGINATE.

npolginate

Tutto rinviato alla quinta e decisiva partita di domenica alle ore 18 al Palaravasio di OLGINATE: questo il verdetto del campo e forse è giusto così alla luce di una serie di play off molto equilibrati. A Basilio, dopo un buonissimo primo quarto giocato con intelligenza, cercando di sfruttare al massimo i punti deboli di Milano 3, la NPO OLGINATE si è piano piano disunita di fronte alla aggressiva ( fin troppo? ) difesa dei milanesi, che sporcando tutti i palloni sfruttavano con rapidi contropiede gli errori della NPO. Infatti dopo un primo quarto chiuso in vantaggio sul 23 a 18 , OLGINATE si smarriva e all'intervallo lungo era sotto di 11 punti, sul 45 a 34.

Anche un po' di nervosismo si impadroniva dei lecchesi e nella terza frazione lo svantaggio raggiungeva ripetutamente i 15 punti fino al 61 a 48 della terza sirena. Tardiva risultava la rimonta nell'ultimo quarto dove OLGINATE arrivava più volte a 5 punti da milano3 , ma errori, difese arcigne e al limite dei milanesi, non permettevano il riaggancio sino alla chiusura per 77 a 70 per Milano3.

Ora tutti al Palaravasio domenica 4 giugno alle 18, sperando che gli acciaccati giocatori NPO ( in primis Milan infortunatosi alla mano destra ) , possano trovare le energie fisiche e nervose necessarie a vincere contro Milano3 e anche con la speranza che la Federazione per un incontro di tale importanza invii direttori di gara all'altezza e con personalità tale da gestire in sicurezza una finale di play off.

Tabellini individuali:
Milano 3 : delmenico 5 Manzoni, giocondo 21, Iacono 16, bianchi, buonora, mori 4, Colombo 20, chiesa, soresina, tandoi 4, ariosi 7 OLGINATE: Zambelli 7, chirico, Colnago 6, Bassani 8, marino 6, Beretta 7, milan 5, Tagliabue 26, riva 5, Albenga.

npo gordon olginate
catcolor.png