BUON TEST GORDON CONTRO TORINO

npolginate

NPO GORDON – PALL. MONCALIERI: 77-72 (29-16; 45-34; 65-59)

Tabellini:
NPO GORDON: Todeschini 7, Marino’ 9, Moretti 4, Colnago 11, Casati A. 3, Bonfanti A. 6, Siberna 14, Butta, Bassani 23, Perego,

Pall. Moncalieri: Buffo 15, Bianchi 5, Facchino 3, Comollo 1, Del Vecchio 13, Creati 5, De Ros 10, Abrate 2, Manzani, Borsello, Ianuale 16, Zugno 2

NPO GORDON, fa il suo esordio al PalaRavasio, con oltre 100 spettatori, contro la giovane formazione della Pall. Moncalieri (Torino) che lo scorso anno disputo’ un ottimo campionato di Serie B nmel girone A giungendo sino ai quarti diu finale dei play Off. NPO seppur ancora imballata atleticamente per il duro lavoro di questi primi 10 giorni e con le assenze di Planezio, Tagliabue e Rota gioca un incontro molto intenso difensivamente e con una buona circolazione di palla in attacco.

Olginate ha condotto per tutti i 40’ con vantaggi quasi sempre in doppia cifra fino al 25’ toccando il massimo vantaggio del +16 per poi calare nel finale, anche per il pressing difensivo che i torinesi hanno messo sul campo e riprendersi nel finale e portare in porto una partita che serviva per iniziare a trovare ritmo, coesione e soprattutto per la propria autostima che servira’ nel momento dell’impatto della competitivita’ del campionato di Serie B

Nel primo quarto la formazione di galli offre il meglio di se’ sorprendendo i torinesi con un gioco aggressivo in difeso e ottima circolazione di palla con il giovanissimo Bonfanti (talento di casa) che fa 2/2 dall’arco ed al 5’ si e’ gia’ in vantaggio in doppia cifra per poi allungare ulteriormente fino al 29-16 della prima sirena.

Nel secondo quarto entrambe le formazioni raggiungono immediatamente il bonus ed il gioco diventa molto frammentato per i continui viaggi in lunetta con Olginate che non molla un centimetro e chiudendo sul 45-34.

Nel terzo periodo Bassani – con soli 6 allenamenti nelle gambe ne mette 23 con 18 rimbalzi, unico lungo in campo per NPO deve respirare in panchina, e Moncalieri ne approfitta con Ianuale e Del Vecchio per scendere fino al -7 con Siberna e Colnago che rispondono con ottime giocate per tornare al +10 e chiudere sul minimo vantaggio del 65-59.

Si torna in campo e Moncalieri allunga ulteriormente la difesa mentre Olginate inizia ad essere stanca e quando si intravede il potenziale sorpasso Marino’ e compagni rimanendo uniti reagiscono bene spingendo gli avversari sul – 7 per chiudere l’incontro con un 77-72 ed un piccolo passo in avanti per la preparazione.

Il commento di Coach Galli: “Un buon test soprattutto per abituarci ad incontrare squadre di talento, capaci di tenere un roitmo elevatissimo. Nei primi 25’ non abbiamo sofferto, anzi siamo stati noi a fare la partita, poi nei rimanenti 15’ abbiamo fatto un po’ piu’ fatica a contenerli. Bene lo sviluppo del gioco con 4 esterni, che sara’ applicabile col rientro di Planezio. Ovviamente il gioco con due lunghi non l’abbiamo ancora visto. In sintesi bene in attacco, contropiede e altruismo nel cercarsi. In difesa molti errori di squadra e di posizionamento. Ci sara’ tanto da lavorare per raggiungere uno standard di buon livello”

Sabato prossimo si alza ulteriormente l’asticella andando a giocare a Pavia contro una formazione ulteriormente rinforzata rispetto allo scorso anno avendo inserito anche l’ex nazionale DI Bella

npo gordon olginate
catcolor.png